Contattaci

Ambiente & Strategia

  • Siamo un’azienda evoluta dal punto di vista ambientale

    Diventare un’azienda avanzata dal punto di vista ambientale rappresenta il fulcro della filosofia Sharp sin dal 2004.  Per oltre un decennio, la società ha dimostrato che queste non sono parole.

    Sharp è stata la prima azienda costruttrice a ottenere l’Eco-label dell’Unione Europea per le TV e, grazie alla funzione di risparmio energetico, quasi tutte le fotocopiatrici e stampanti multifunzione Sharp possono esibire la prestigiosa etichetta di Energy Star.

    Negli ultimi anni, centinaia di prodotti Sharp hanno ricevuto importanti riconoscimenti internazionali per il loro eccezionale design eco-compatibile, a riprova dell’impegno di Sharp a fabbricare prodotti rispettosi dell’ambiente, in linea con il nostro impegno di azienda ecosostenibile.

    Risparmiare risorse.

    Risparmiare energia.

    Lunga durata.

    Ottimizzare la riciclabilità.

    Questo è l’impegno di Sharp a favore dell’ambiente e della società

  • Azione positiva. Investimento reale

    Dalla prima fase di progettazione del prodotto fino alla produzione, includendo anche lo smaltimento di fine ciclo di vita del prodotto, ogni singolo ambito nel quale direttamente o indirettamente abbiamo un impatto sull’ambiente, viene sottoposto a un monitoraggio costante e puntuale.

    Tutti i nostri impianti e quasi la totalità dei nostri uffici rispettano gli standard ISO-14001: una struttura che definisce i requisiti per i sistemi di gestione ambientale. Sosteniamo in modo dinamico iniziative di gestione e consapevolezza ambientale all’interno di tutta la nostra organizzazione.

    I nostri ingegneri sono costantemente impegnati nello sviluppare tecnologie ambientali innovative per rendere il nostro pianeta più pulito, più verde, in linea  con la nostra priorità assoluta di fabbricare prodotti di qualità ed ecosostenibili.

  • Fabbricare prodotti più ecosostenibili

    Le “Green Product Guidelines” di Sharp guidano l’intero ciclo di vita di ogni singolo prodotto Sharp. I nostri obiettivi sono: il risparmio energetico, la riduzione dei rifiuti, la riduzione degli imballaggi, un miglior riciclo e un più lungo ciclo di vita dei nostri prodotti.

  • Una storia da precursore, e il futuro

    Nel suo ruolo di ‘inventore’ per la società, Sharp fu la prima azienda a studiare e sviluppare la tecnologia fotovoltaica già dal 1959. Oggi la nostra tecnologia fotovoltaica è presente nelle case, nelle aziende, nelle fabbriche, nei parchi fotovoltaici e negli edifici pubblici di tutto il mondo. E questa è solo una delle nostre aree di competenza.

    I nostri prodotti impiegano, ove possibile, LED a lunga durata che implicano un basso consumo elettrico.

    Siamo costantemente impegnati a migliorare l’efficienza energetica delle nostre stampanti e MFP.

    La responsabilità ambientale è nel DNA di Sharp.

    La Ever Sharp pencil, inventata dal nostro fondatore Tokuji Hayakawa,  è l’oggetto da cui Sharp ha preso il nome. Simbolo della trasformazione di un bene di largo consumo non riciclabile in un oggetto altamente riutilizzabile,  con un risparmio significativo in tonnellate di legno pregiato, la matita può anche essere considerata il nostro primo prodotto eco-sostenibile.

Prodotti eco-compatibili

Sharp definisce i propri prodotti eco-compatibili “Green Products”. Le linee guida dei Green Products che definiscono i criteri di sviluppo e di progettazione in linea con sette criteri, sono stati utilizzati a livello mondiale da tutti i dipartimenti progettazione dei prodotti sin dal 1998. Analogamente, definiamo i nostri dispositivi eco-compatibili “Green Devices” e, abbiamo creato le linee guida per i dispositivi verdi che sono state adottate a livello mondiale da tutti i dipartimenti responsabili della progettazione dei nostri dispositivi dal 2004.

Nello sviluppare i propri prodotti e dispositivi, Sharp stabilisce obiettivi specifici in base alla Carta degli Standard dei Green Products e alla Carta degli Standard dei Green Devices, scritte in conformità con le Linee Guida di entrambi i prodotti e dispositivi. Nella fase di produzione sperimentale e in serie, si definisce la differenza tra gli obiettivi raggiunti dal singolo prodotto o dispositivo e quelli richiesti dagli standard riconosciuti ai Green Products o Green Devices.

La Carta degli Standard dei Green Products e Green Devices  – considerata come punto di riferimento per gli obiettivi di sviluppo – viene revisionata e resa più stringente ogni anno per migliorare ulteriormente la performance ambientale dei nostri dispositivi e dei nostri prodotti.

Criteri per Prodotti Green

Risparmio energetico/produzione di energia
I prodotti ad alto risparmio energetico e produttori  di energia, migliorano l’efficienza energetica e riducono il consumo energetico dei prodotti stessi; altre misure.
 

Tutela delle risorse
I prodotti creati per tutelare le risorse riducono la quantità del materiale utilizzato, contribuiscono a progettare prodotti che garantiscono la tutela delle risorse durante il loro utilizzo; estendono il ciclo di vita dei prodotti; altre misure

Riciclabilità
I prodotti creati come altamente riciclabili sono facili da montare e smontare; utilizzano dei materiali facilmente riciclabili; altre misure.

Sicurezza nell’uso e nello smaltimento
Prodotti che possono essere utilizzati e smaltiti in sicurezza.
Non utilizzano sostanze che hanno un impatto negativo sulla salute delle persone o sull’ambiente; altre misure

Uso dei materiali e dispositivi ecosostenibili
Prodotti che utilizzano materiali o dispositivi ecosostenibili
Utilizzo di materiali riciclabili/plastiche che derivano da biomassa; altre misure

Responsabilità ambientale in materia di batterie ecc.
I prodotti che utilizzano batterie, manuali e imballaggi eco-sostenibili che dimostrano una particolare responsabilità nei confronti dell’ambiente.
Riduzione dell’imballaggio, prodotti con un design che facilita la rimozione delle batterie; altre misure

Indicare le informazioni ambientali del prodotto
I prodotti che indicano il proprio rendimento ambientale e informazioni.
Acquisizione delle etichette ambientali; implementazione delle LCA; altre misure

Stabilimenti ecosostenibili

Nel 2003 Sharp ha avviato un rigoroso sistema di valutazione per i propri stabilimenti di tutto il mondo che si sono consapevolmente sottoposti ad un severo processo d’ispezione interna. Sono premiati quegli stabilimenti che soddisfano una serie di severe procedure ambientali interne che vanno dal riciclo dell’acqua piovana a forme alternative alle discariche. L’obiettivo finale è quello di ottenere il riconoscimento di Stabilimento Super Ecologico, che richiede un punteggio particolarmente elevato. Nel 2009, tutti gli stabilimenti Sharp in Giappone hanno ottenuto lo stato di Stabilimento Super Ecologico, vedendo al primo posto in classifica lo stabilimento high-tech di Kameyama. L’impianto di Kameyama produce gran parte dell’energia di cui ha bisogno per la sua produzione, grazie a un impianto fotovoltaico montato sul tetto, tra i più grandi attualmente esistenti in Asia, con una capacità di 5,2 MW. Inoltre, il restante fabbisogno energetico dello stabilimento è coperto grazie ad una stazione termoelettrica alimentata a gas di ultima generazione e l’acqua di scarto non è usata solo per riscaldare l’acqua ma anche per alimentare il sistema di aria condizionata.

La fabbrica Sharp in Alsazia, in Francia, che produce stampanti standard e multifunzione, ha ottenuto questo stato nel luglio 2006. Uno dei principali punti di forza riguardo la sostenibilità ambientale di questo stabilimento è costituito proprio dal rigoroso approccio alla differenziazione dei rifiuti. Dal 2004, per tutti i materiali di scarto - batterie, plastica, luci al neon, carta, vetro e pallet di legno – viene effettuata la raccolta differenziata. L’azienda ha anche modificato la propria catena di approvvigionamenti e la propria logistica. Adottando un nuovo cartone da imballaggio, è stato ridotto del 50% il volume degli imballaggi e di circa un terzo il loro peso, con una conseguente riduzione dei volumi da trasportare e dei livelli di consumo di carburante.

L’impegno ambientale di Sharp nello stabilimento di Wrexham, nel Galles del nord, è stato altamente riconosciuto. Nel 2008, lo stabilimento ha ottenuto il riconoscimento del Wales Business and Sustainability Award in virtù degli ambiziosi progressi ottenuti nel realizzare impianti fotovoltaici e forni a microonde per un futuro più eco-compatibile e sostenibile. I nuovi processi di produzione introdotti nello stabilimento rispondono all’obiettivo di un uso più efficiente delle risorse attraverso il ritiro e il riutilizzo dei vecchi prodotti.

Certificazione/Etichettatura

ISO 14001

La certificazione ISO 14001 di SHARP Electronics (Italia) S.p.A. definisce i criteri di gestione seguiti dalla nostra azienda, al fine di garantire a tutte le parti interessate (ambiente circostante, dipendenti, clienti e azionisti) il rispetto della legislazione e la sostenibilità dell'azienda.

Alcuni Auditor indipendenti verificano, a intervalli regolari, la conformità di SHARP Electronics (Italia) S.p.A. rispetto ai requisiti definiti dall'azienda nella Politica Ambientale.
Una gestione conforme a questi requsiti assicura una prestazione eco-sostenibile a lungo termine.

ISO 9001

La Certificazione ISO 9001 è lo strumento scelto da SHARP Electronics (Italia) S.p.A. per aumentare la fiducia nei prodotti e servizi forniti, nella scelta dei fornitori e dei partner commerciali e per partecipare ai bandi di gara pubblici e privati.

Alcuni Auditor indipendenti verificano, a intervalli regolari, la conformità di SHARP Electronics (Italia) S.p.A. rispetto ai requisiti definiti dalla nostra azienda nella Politica per la Qualità. 
Una gestione conforme a questi requsiti assicura una prestazione efficiente a lungo termine.

Etichetta ambientale

Sono disponibili una insieme di diverse etichette ecologiche per evidenziare vari gradi di compatibilità ambientale di un prodotto. I requisiti per richiedere e ottenere un’etichetta ambientale sono molto impegnativi. Inutile dire che molti prodotti Sharp hanno ottenuto queste eco-etichette come ad esempio la "Blue Angel" o l’ “ UE Eco Label".

  • Blue Angel

    L’eco-etichetta Blu Angel certifica tutti quei prodotti che rispettano l’ambiente attraverso una serie di criteri, tra cui: basso consumo energetico, basse emissioni chimiche, bassi livelli di rumore e una progettazione di prodotto ecologico. Per una lista completa dei prodotti certificati, si prega di visitare

  • Nordic Swan

    Il Nordic Swan è la prima etichetta ambientale nei paesi nordici - Finlandia, Norvegia, Svezia, Islanda e Danimarca - e l'equivalente della Blue Angel in Germania. Per l’assegnazione di questa etichetta viene preso in considerazione l’intero ciclo di vita del prodotto.  I requisiti sono simili a quelli per la Blue Angel.

    Molte stampanti e multifunzione Sharp rispondono ai severi requisiti richiesti.  È possibile trovare prodotti Sharp con l'etichetta Swan a:

  • Energy Star

    L'Energy Star viene assegnato alle apparecchiature per ufficio a basso consumo energetico in tutto il mondo. Quasi tutte le stampanti e le multifunzione Sharp presenti in Europa espongono il logo Energy Star (Energy Star versione 2.0). È possibile trovare prodotti Sharp con l’etichetta Energy Star a:

  • ESR

    Il programma di risparmio energetico ESR, gestito dalla Energy Saving Trust (EST) nel Regno Unito riguarda i televisori digitali integrati (iDTV) e una serie di altri elettrodomestici che soddisfano criteri specifici.

    L'accreditamento ESR ha lo scopo di sostenere il 2% della parte superiore del mercato individuato in termini di efficienza energetica.  Gli  IDTV Sharp che espongono il caratteristico logo blu sono i più efficienti in questa categoria, raggiungendo un consumo di elettricità pari o inferiore a 1W in modalità standby e pari o inferiore a  250W in modalità di accensione.

Norme

Naturalmente Sharp si impegna fortemente a rispettare le disposizioni di legge in tutta Europa, come per  esempio gli obblighi relativi alla registrazione chimica “REACh”, allo smaltimento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche "WEEE", e le restrizioni sull'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche "RoHS".

  • REACh

    REACh è l’acronimo del Regolamento dell'Unione Europea (CE 1907/2006) relativo alla registrazione,  valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche, entrato in vigore il 1° giugno del 2007.

    Uno degli obiettivi di questo regolamento è il miglioramento, nell’ottica generale di uno sviluppo sostenibile, della tutela della salute umana e dell'ambiente contro i rischi da sostanze chimiche. Sharp sostiene questo obiettivo e, ai sensi del Codice di Autodisciplina Sharp, sta adottando un approccio proattivo per rispettare le normative.

    Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il seguente sito web:

    SDS (Safety Data Sheet)

    Il SDS (Safety Data Sheet) descrive  non solo le proprietà di una sostanza chimica, ma anche  le misure di emergenza da adottare per trattare uno specifica sostanza chimica - o  un prodotto contenente tale sostanza chimica in caso di incidente. Ciò al fine di garantire una corretta conoscenza ed un uso più sicuro delle  proprietà  chimiche e dei  prodotti contenenti tali sostanze chimiche.

    Per maggiori informazioni su Sharp SDS vi invitiamo a  consultare il seguente sito web:

  • RoHS

    L'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche è disciplinato dalle Direttive RoHS 2002/95 / CE e 2011/65 / UE, che limitano l'utilizzo di metalli pesanti come piombo, mercurio, cadmio e cromo esavalente e sostanze ignifughe.

    Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il seguente sito web:

  • Smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Questo logo applicato sul tuo prodotto indica che una volta finito il ciclo di vita, tale apparecchio deve essere smaltito separatamente dagli altri rifiuti domestici. La barra nera indica che il prodotto è stato messo in commercio dopo il 15 Agosto 2005. La legislazione europea richiede il trattamento, il recupero e il riciclo di tali rifiuti per ridurre al minimo le quantità destinate alla discarica. Aiutaci a proteggere l’ambiente smaltendo i rifiuti in modo corretto, assicurandoti di prevenire potenziali effetti negativi sull’ambiente e sulla salute umana. 

    Se le apparecchiature elettriche o elettroniche utilizzate hanno batterie o riserve di batteria, si prega di smaltirle a parte secondo le disposizioni locali. I rifiuti elettrici possono essere smaltiti tramite le autorità locali, il servizio urbano locale o il vostro rivenditore, qualora intendeste acquistare un apparecchio simile. 

    Paesi non EU: Si prega di smaltire i rifiuti secondo le disposizioni locali e nazionali. 

    Per quanto riguarda lo smaltimento e il trattamento delle cartucce di toner Sharp e di altri beni di consumo provenienti da dispositivi multifunzione Sharp, vi invitiamo a  prendere nota di quanto segue:

    Tali rifiuti devono essere trattati secondo le norme di legge vigenti nella vostra regione.  Si consiglia di consultare i fornitori di servizi autorizzati a tal fine (ovvero le società di trattamento dei rifiuti), chiedendo l’assistenza delle autorità locali, ove opportuno. Nei paesi qui sotto elencati sono adottate soluzioni specifiche:

  • Batterie

    Le batterie sono prodotti usati quotidianamente che possono avere un forte impatto ambientale se non sono correttamente raccolte e riciclate dopo il loro utilizzo. Dal riciclo delle batterie si possono generare materiali di valore fornendo risorse per la produzione di nuovi prodotti in Europa.

    Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il seguente sito web:

  • Accordo volontario UE

    Sharp è una società orientata al rispetto per l’ambiente come dimostra la lunga evoluzione eco-sostenibile dei suoi prodotti. Per questo motivo, Sharp aderisce allo "Industry Voluntary Agreement on Imaging Equipment” europeo. In questo modo,  Sharp contribuisce al piano d'azione dell'UE per l'efficienza energetica, migliorando le caratteristiche ambientali dei suoi prodotti, in particolare in termini di risorse ed efficienza energetica.

    I clienti non beneficiano soltanto di prodotti sempre più avanzati e rispettosi dell'ambiente, sono anche in grado di prendere decisioni di acquisto più sostenibili sulla base delle informazioni sulle prestazioni ambientali dei prodotti. Tali informazioni sono fornite sulla pagina del prodotto di ciascun paese in "Assistenza e Downloads" sotto forma di Dichiarazione Ambientale che rispetta lo standard ECMA370.