Contattaci

UN POTENZIALE SPRECATO, IL 30% DEGLI IMPIEGATI NON UTILIZZA LA TECNOLOGIA

Milano, 06.10.2017
Nell'era della trasformazione digitale, gli uffici sono pieni di strumenti tecnologici che dovrebbero semplificare il lavoro. Secondo la ricerca commissionata da Sharp www.sharpbusiness.it] non tutte le tecnologie sono facili da utilizzare senza la giusta formazione con gravi conseguenze per le imprese europee. Molti impiegati evitano l’uso di dispositivi troppo complicati, o fingono che siano rotti per non utilizzarli, influenzando così negativamente la produttività aziendale

Nell'era della trasformazione digitale, gli uffici sono pieni di strumenti tecnologici che dovrebbero semplificare il lavoro. Secondo la ricerca commissionata da Sharp (www.sharpbusiness.it) non tutte le tecnologie sono facili da utilizzare senza la giusta formazione con gravi conseguenze per le imprese europee. Molti impiegati evitano l’uso di dispositivi troppo complicati, o fingono che siano rotti per non utilizzarli, influenzando così negativamente la produttività aziendale.

Il 30% degli impiegati intervistati preferisce non utilizzare la tecnologia sul posto di lavoro perché la considera troppo complicata, mentre il 39% preferisce utilizzare i propri dispositivi, come smartphone o PC, considerandoli più facili da usare. Il 26% ha ammesso di fingere che un dispositivo fosse rotto pur di non usarlo.

La ricerca ha rivelato una mancanza di esperienza nell’uso della tecnologia digitale, con solo il 31% degli intervistati che dichiara di saper fare una conference call.

Più della metà degli intervistati (54%) sono convinti che se in ufficio ci fossero tecnologie più avanzate lavorerebbero meglio. Un altro 46% ammette che collaborerebbe di più con i colleghi di altri dipartimenti, se non fosse così difficile dal punto di vista tecnico.

Il professor Sascha Stowasser, Direttore dell'Istituto tedesco per le scienze del lavoro applicato, consiglia alle imprese: "Per digitalizzare un’impresa dobbiamo prestare attenzione a tre punti importanti. Come primo passo, occorre ascoltare i dipendenti e capire perché la tecnologia non viene utilizzata”

"Occorre poi offrire maggiore formazione. Nell'era della digitalizzazione i dipendenti si confrontano con un gran numero di nuove tecnologie. La formazione e l'apprendimento continui possono eliminare la paura di utilizzarle. Infine, le istruzioni d'uso non dovrebbero essere complicate. La tecnologia che usiamo ogni giorno in ufficio deve essere intuitiva e semplificare la routine, senza creare altro lavoro.”

"Nel migliore dei casi, le tecnologie utilizzate per le attività di ufficio quotidiane sono intuitive e non richiedono ulteriori spiegazioni o corsi di formazione", aggiunge Carlo Alberto Tenchini, Direttore Marketing e Comunicazione di Sharp. " Le aziende semplicemente non possono perdere così tanto potenziale produttivo a causa della tecnologia, che dovrebbe aiutare, non ostacolare l’utente finale.”

Una guida gratuita con i consigli del Prof.  Sascha Stowasser su come aumentare la produttività in ufficio, è disponibile sul sito Sharp al seguente indirizzo sharpbusiness.it.

Note dell’editore

  1. La ricerca è stata condotta su 6.045 dipendenti di nove paesi europei (Francia,Germania, Regno Unito, Italia, Svezia, Polonia, Olanda, Repubblica Ceca e Ungheria)

Sharp Information Systems Europe

Sharp Information Systems Europe (SISE) è la divisione di Sharp Electronics Europe che offre una gamma completa e riconosciuta di prodotti per la gestione documentale e soluzioni video, supportando le organizzazioni a trasformare il modo di gestire le informazioni.

Le MFP Sharp, prodotti leader nel settore delle stampanti multifunzione, insieme ai sistemi per alti volumi di stampa, sono al centro delle applicazioni integrate per la trasformazione digitale. Le Visual Solutions includono videowall per un intrattenimento di grande impatto, digital signage, e touchscreen interattivi e innovativi per presentazioni coinvolgenti. Con i servizi di vendita e assistenza, Sharp aiuta i propri clienti a creare, gestire, visualizzare e condividere le informazioni, perché la tecnologia è fonte di ispirazione di nuove idee.

Per maggiori informazioni, visita il sito sharp.it